lunedì 24 settembre 2007

Vivitar Ultra Wide & Slim Review

Questo post è stato trasferito a questo indirizzo: http://www.coagula.org/albedo/vivitar-ultra-wide-slim-review/

6 commenti:

s0phi3 ha detto...

ciao! ho trovato sul web il tuo tutorial sull'effetto lomo, questo è quello che sono riuscita a creare http://www.flickr.com/photos/s0phi3/1452379160/
grazie mille, continua così che il tuo blog è figoso!

Damiano ha detto...

Ho appena ritirato il primo rullo con questa macchina e non ho riscontrato la scarsa nitidezza che hai avuto tu. Le zone al centro del fotogramma sono perfettamente a fuoco e molto nitide. Ad esempio:
http://www.flickr.com/photos/lensless/2269127026/
A parte questo quoto in toto la recensione.
Ciao! :)

Anonimo ha detto...

ciao, scusa se commento questo post non nuovissimo ma avendo preso da poco la vivitar e seguendo spesso il tuo blog volevo fare una domanda riguardo la doppia esposizione.
secondo te non può renderla possibile quel minuscolo tastino presente sulla base e visibile nella terza foto?
ecco magari si fa doppia esposizione un po' a caso... come avviene con la orbit... però...
ma cosa ne pensi? :)



homework

Giuseppe Di Cillo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Giuseppe Di Cillo ha detto...

@Anonimo: purtroppo il pulsantino non basta per fare doppia esposizione, in quanto l'otturatore viene "caricato" proprio dallo scoorrere della pellicola. Sul blog di Alspix ( http://alspix.blog.co.uk/2007/04/07/ ) è descritto come fare per avere la multiesposizione e la posa B. Prima o poi mi cimento anche io :-)

Corinna ha detto...

Keep up the good work.